Traduzioni asseverate

Per prenotare un appuntamento fare clic qui

Per un preventivo gratuito inviare la foto di tutte le pagine via WhatsApp al +39 3472207377 oppure a ornella@centrotraduzioni.net

 

Cosa serve

  • Il documento originale da tradurre e asseverare

  • 1 marca da bollo da €16 ogni 4 facciate del documento

  • 1 marca da bollo da €16 per ciascun verbale di asseverazione

Da sapere

(le informazioni che seguono sono fornite solo a titolo di riferimento e vanno sempre verificate con l'ente o autorità che riceverà il documento tradotto e asseverato)

 

Certificati, titoli di studio e documenti notarili

  • Verificare sempre se è richiesta la legalizzazione* del documento originale e/o della traduzione asseverata.

  • Ai fini della legalizzazione del documento originale, i certificati italiani emessi da un uffcio pubblico devono essere validi per l'estero

  • Il titolo di studio originale (ad esempio per l'iscrizione a un ordine professionale all'estero), la così detta pergamena rilasciata in esemplare unico dalle università, può essere presentato in copia autentica (rivolgersi all'ufficio anagrafe in Comune). 

  • Affinché certificati e documenti notarili emessi da un'autorità estera abbiano validità sul territorio italiano, devono essere muniti di legalizzazione o Apostille*. Questo non vale per i paesi europei che applicano il regolamento europeo 2016/1191.

  • I certficati devono essere asseverati con verbali separati, mentre in alcuni casi (ad esempio, titolo di studio e attestato esami) è possibile unire i documenti e asseverarli con un unico verbale.

Onorario

Tabella prezzi 2022

(i prezzi indicati sono al lordo di IVA)

  • Certificati (traduzione asseverata) €120 per il primo certificato (fino a 2 facciate, soggetto ad adeguamento in base alla lunghezza del testo e alla complessità di impaginazione)

  • Per ogni certificato in asseverato con il primo €35/€50 (il prezzo varia in base alla complessità di impaginazione)

  • Atti giudiziari e notarili (traduzione asseverata) €150 per il primo documento (fino a 4 facciate, soggetto ad adeguamento in base alla lunghezza del testo e alla complessità di impaginazione)

  • Per ogni pagina suppplementare €35/€50 (il prezzo varia in base alla lunghezza del testo e alla complessità di impaginazione)

  • Comprende asseverazione ed eventuale legalizzazione (specificare sempre il paese di destinazione)

  • Non comprende le spese del tribunale (1 marca da bollo da €16 ogni 4 facciate di traduzione più una marcha da bollo da €16 per ogni verbale, da consegnare con il documento originale o pagare in fattura) e gli eventuali servizi supplementari successivi all'asseverazione che verranno calcolcati di volta in volta (addebito minimo €50)

  • Certified translation (traduzione attestata): €70 per la prima pagina (soggetto a rincoferma in base alla complessità di impaginazione) e €35/€50 per le pagine supplementari (il prezzo varia in base alla complessità di impaginazione)

Il servizio è disponibile anche a mezzo corriere DHL.

Si accettano pagamenti online via SumUp e PayPal oppure con bancomat, carte di credito, GPay, ApplePay.

* La legalizzazione di un documento pubblico (ovvero della qualità legale di chi lo ha firmato) ha due forme: una è detta legalizzazione, l'altra Apostille**. Per legalizzare i documenti emessi dalla Procura della Repubblica (carichi pendenti, casellario giudiziale, ecc.) oppure firmati da un notaio è necessario rivolgersi all'ufficio preposto della Procura che ha emesso il documento o territorialmente competente nel caso di documenti notarili, mentre per la legalizzazione dei documenti emessi dalle altre autorità (comune, provveditorato agli studi, ecc.) è necessario rivolgersi all'ufficio legalizzazioni della Prefettura territorialmente competente.

** L'Apostille viene apposta solo sui documenti provenienti da o destinati a paesi che hanno ratificato la Convenzione dell'Aja del 1961.